Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Home / Archivio eventi

Archivio eventi

Riproduci video

Giovedì prossimo, 27 Febbraio 2020 alle ore 18.30 vi aspettiamo al Centro Amazzone per una nuova performance di “Dona una Parola” insieme a Libera contro le Mafie.

IN ETÀ Laboratorio di danza

a cura di  Giuseppe Muscarello  danzatore-coreografo
Danza e movimento accessibili a tutti!
Vi ricordiamo che gli incontri si svolgeranno tutti i mercoledì dalle 15.30 alle 17.30

Le iscrizioni sono aperte  fino a mercoledì 22 Gennaio 2020
Contattateci per tutte le informazioni

Centro Amazzone, via dello Spirito Santo al Monte di Pietà
e-mail: centro.amazzone@gmail.com
tel. 350.0342349 – 091.7407357

IN ETÀ Laboratorio di danza

a cura di  Giuseppe Muscarello  danzatore-coreografo

Ottobre 2019 – Aprile 2020
Primo incontro lunedì 7 ottobre 2019, ore 16.00 e poi ogni lunedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

Il laboratorio utilizza il movimento come mezzo per riprogettare il corpo fuori dalla quotidianità, anche in situazione di crisi. Gli incontri, a cadenza settimanale, saranno dedicati alla elaborazione di un nucleo tematico che miri a rendere protagonista il corpo anche in presenza di limiti personali dovuti ad artrosi, blocchi psicologici, muscoli in disuso, sovrappeso, stanchezza.
Proprio il limite diventerà linguaggio artistico capace di costruire un nuovo racconto del corpo e dello stare insieme.
Il laboratorio avrà momenti di apertura al pubblico con un risultato scenico finale nel mese di aprile 2020.
Le iscrizioni (fino al 6 ottobre) sono aperte a donne di qualunque età. Il costo della partecipazione è di 40 euro al mese. Iscrizioni via email o direttamente giorno 7 ottobre alle ore 15 presso la segreteria del Centro Amazzone.

Centro Amazzone, via dello Spirito Santo al Monte di Pietà
e-mail: centro.amazzone@gmail.com
tel. 350.0342349 – 091.7407357c

Centro Amazzone

Programma 2019

Il mondo che scompare è la scelta tematica attraverso cui crediamo opportuno cucire tra di loro le attività 2019 del Centro Amazzone. Le foto ci ricordano i ghiacciai dell’Artico, in continua deriva per lo scioglimento dovuto al riscaldamento climatico. L’allarme è noto, ma le soluzioni no… L’immagine di copertina che abbiamo appositamente scelto ci rimanda a quella stessa del cancro, a partire da cui speriamo di riuscire a sollecitare una riflessione sulla interdipendenza tra corpo umano e ambiente, tra condizioni di vita e malattia. Da tantissimo tempo si parla del rapporto stretto che c’è tra il cancro, le abitudini errate e lo sconvolgimento dell’equilibrio della natura…
Si tratta di una questione politica globale, ma la responsabilità individuale è altrettanto importante chiamati come siamo, ogni giorno, a fare delle scelte che, possono andare a nostro favore, se riusciamo a svincolarci dalle seduzioni del consumismo e dalle strategie di mercato. Oggi può accadere che una donna dopo avere comprato e consumato prodotti altamente nocivi contemporaneamente vada a prenotare la visita senologica. Così come avviene per esempio che una azienda possa essere allo stesso tempo produttrice di anticrittogamici e di terapie oncologiche. Insomma non basta andare solo dal medico per sentirsi a posto, ma è necessario conoscere e mettere in pratica delle strategie di difesa frutto di una giusta informazione e di una solerte applicazione culturale…
Sarà un anno pieno di iniziative, di sorprese, di un intenso dialogo aperto alla città e a tutte le città del mondo, ma soprattutto, come sempre, di lotta, nel segno dell’Artico e della Donna che oggi prova tante derive, dalla malattia alla violenza sociale e familiare, dalla privazione dei diritti alla penalizzazione nel contesto lavorativo e culturale…

Anna Barbera e Lina Prosa

Free download della brochure in PDF:  Centro Amazzone – Programma 2019c

Comitato XIII vittime • Retake Palermo • Centro Amazzone
Associazione Cassaro Alto • Tu Sei La Città
ParteciPAlermo • Siciliando e tanti altri…

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne.

INAUGURAZIONE PANCHINA ROSSA
domenica 24 Novembre 2019, ore 11.00
piazza XIII Vittime – villa della Libertà di Stampa

Care amiche, parteciperemo anche noi alla manifestazione con una performance emozionante, con libri e parole. Saremo ancora insieme, a viso aperto nella giornata contro la violenza sulle donne!
Vi aspettiamo!

continua l’iniziativa “Dona una parola”

mercoledì 13 Novembre, ore 18.00
Caveau del Monte dei Pegni
(sede della Banca Carige)

Dona una parola” è una iniziativa ideata e promossa dal Centro Amazzone in occasione delle Giornate biennali del Progetto Amazzone 2018 e presentata nel caveau del Monte dei Pegni, sede della Banca Carige, ad ottobre dello scorso anno. 

In tante avete donato le vostre parole!

Insieme a voi, le nostre grandi testimonial: l’attrice Maria Grazia Cucinotta, la scienziata Anna Grassellino, l’ex olimpionica Giusi Malato, la donna migrante e già Presidente della Consulta delle culture Delfina Nunes e la scrittrice Giuseppina Torregrossa hanno voluto donare le loro parole più care.

Da allora, con alcune di voi abbiamo realizzato altre importanti tappe.

Momenti emozionanti in cui, insieme, abbiamo proiettato all’esterno il protagonismo delle donne nella riflessione sulla vita proprio attraverso le parole, quelle parole così vicine alla propria intimità da non venire spesso mai pronunciate.
Non a caso, l’evento finale sarà realizzato nella sede della Banca Carige, che ancora una volta ci ospita nel caveau del Monte dei Pegni, istituzione strettamente legata alla storia delle donne di Palermo.

Questo legame, storicamente così importante nella vita delle donne, sarà al centro delle nostre parole, insieme ad un oggetto che ciascuna delle protagoniste vorrà portare con sé:  non un oggetto qualunque ma il proprio oggetto più caro, quello che solo per motivi di sopravvivenza sarebbe disposta a barattare.

Festeggiamo insieme questo percorso così sorprendente e pieno di poesia,
così come l’abbiamo pensato!

Il progetto “Dona una Parola” è sostenuto dall’Associazione Susan Komen Italia. 

Che T-Shirt compri?
Martedì 24 settembre 2019, ore 16.30
Ambiente, salute, migrazioni

con Federico M. Butera

È possibile che oggi dietro l’acquisto di una T-Shirt, presso una catena di abbigliamento, si nascondano minacce per la salute del singolo e del pianeta intero?

Il Centro Amazzone riprende le sue attività aprendo, con il contributo straordinario del prof. Federico M. Butera, uno spazio di riflessione e denuncia sulle questioni più attuali e più recenti riguardanti la gestione singola e collettiva della salute. Nessuno più può disconoscere come i cambiamenti climatici siano l’espressione più evidente di un modello di “crescita” economica e di uno stile di vita, che non possono più reggere dinanzi ai guasti ambientali. E da qui i numeri sull’insorgenza di cancro fino al 2030 dati da parte dell’IARC di Lione (Agenzia Internazionale per la ricerca sul cancro dell’OMS) sono impressionanti.
Il prof. Butera ci aiuterà a capire meglio i meccanismi di quanto stia accadendo e come difenderci anche singolarmente nella vita quotidiana.

Federico M. Butera è professore emerito del Politecnico di Milano dove ha insegnato Fisica Tecnica Ambientale. Da oltre quaranta anni svolge attività di ricerca, di divulgazione scientifica e di progettazione nel settore dell’uso razionale dell’energia e delle fonti rinnovabili a scala edilizia e urbana. Ha collaborato con numerose istituzioni internazionali tra le quali l’IEA (International Energy Agency), l’UNU (United Nations University), UN-Habitat e la Banca Mondiale. È autore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche e di 11 libri. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali, fra cui lo European Solar Prize e il PLEA Pioneer Award per il suo contributo alla promozione dell’architettura sostenibile.

Centro Amazzone, via dello Spirito Santo al Monte di Pietà
e-mail: centro.amazzone@gmail.com
tel. 350.0342349 – 091.7407357

Le attività del Centro Amazzone si fermano temporaneamente per dare il primo posto al sole, al mare, alla montagna… che sia una vacanza di avvicinamento alla natura e di riscoperta di un tempo più umano. A presto, comunque, a settembre. Chi ha bisogno di non perdere il contatto con il Centro Amazzone e di risolvere qualche problema di urgenza, anche in questi mesi estivi, può chiamare Maria Rita al n. 350.0342349.
Ritorneremo con un programma più stimolante e intenso di prima. Cercate di stare bene e… di mangiare bene.
Un saluto dalle amiche del Centro Amazzone!

dall'8 Aprile al Centro Amazzone

Resistenze in scena
Italia/Brasile

lunedì 8 Aprile, ore 16.30

Geografie della drammaturgia resistente/Brasile.
Incontro con Maria Thais Lima, regista – San Paolo
Ingresso aperto a tutti
______________

9 – 10 Aprile, ore 15.30/18.00
15 – 16 Aprile, ore 15.30/18.00

La visione plurale del personaggio nella cultura indigena amerindia.
Laboratorio a cura di Maria Thais Lima
Iscrizione gratuita per e-mail in cui comunicare i dati personali, le motivazioni inerenti la richiesta di partecipazione ed eventuali esperienze teatrali.

Cambia rumore. Conosci te stesso.

Un percorso teatrale per ascoltare il corpo.
Direzione Lina Prosa
Coordinamento Giovanna Schittino

Laboratorio di danza-movimento, ascoltando il mare
con il coreografo Giuseppe Muscarello
Periodo: da febbraio a maggio, ogni lunedì dalle ore 15.30 alle ore 17.00

Laboratorio di narrazione ed espressione corporea, ascoltando il mare
con la regista Claudia Puglisi
Periodo: da febbraio a maggio, ogni martedì dalle ore 15.30 alle ore 17.00

Il costo complessivo mensile dei due laboratori è di 50,00 euro. Essi sono stati infatti pensati per essere uno l’integrazione dell’altro. Sono entrambi aperti alle donne a partire da 18 anni e sono riservati ad un massimo di 15 partecipanti. Precedenza per le donne operate di tumore al seno. Spettatore in ascolto del mare. I due laboratori si integreranno, ogni ultimo lunedì del mese, e sono aperti al pubblico.

Visite e consulenze
Visite senologiche, consulenza sull’alimentazione e lo stile di vita, consulenza psicologica e supporto alle pazienti sono servizi offerti al pubblico durante l’intero anno. Si svolgono esclusivamente visite senologiche, non mammografie ed ecografie, ma saremo felici di aiutarvi ad effettuare le prenotazioni.

Cambia rumore. Conosci te stesso.

Un percorso teatrale per ascoltare il corpo.
Direzione di Lina Prosa
Coordinamento di Giovanna Schittinc

Preparativi di scrittura ascoltando i Beatles
Laboratorio di drammaturgia di Lina Prosa
Periodo: 28, 29 e 30 gennaio dalle ore 15.30 alle ore 18.00
Costo: 50,00 euro
Il laboratorio è aperto a tutti, donne e uomini.

Festa della Drammaturgia

Centro Amazzone
18 gennaio 2019 – ore 16.00

Parliamo di noi

La drammaturgia contemporanea a Palermo
Beatrice Monroy, Sabrina Petyx, Lina Prosa

Sostenitrici
Filippa Ilardo, Simona Scattina

Letture
Elisa Di Dio, Aurora Falcone

Visioni 2019
Artisti e Teatranti progettano/comunicazioni
Testi alla vista/esposizione di libri

Collaborazione
Cromosoma Festival, Enna

vino

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Aggiungi qui il testo dell'intestazione

Centro Amazzone

Programma 2019

Il mondo che scompare è la scelta tematica attraverso cui crediamo opportuno cucire tra di loro le attività 2019 del Centro Amazzone. Le foto ci ricordano i ghiacciai dell’Artico, in continua deriva per lo scioglimento dovuto al riscaldamento climatico. L’allarme è noto, ma le soluzioni no… L’immagine di copertina che abbiamo appositamente scelto ci rimanda a quella stessa del cancro, a partire da cui speriamo di riuscire a sollecitare una riflessione sulla interdipendenza tra corpo umano e ambiente, tra condizioni di vita e malattia. Da tantissimo tempo si parla del rapporto stretto che c’è tra il cancro, le abitudini errate e lo sconvolgimento dell’equilibrio della natura…
Si tratta di una questione politica globale, ma la responsabilità individuale è altrettanto importante chiamati come siamo, ogni giorno, a fare delle scelte che, possono andare a nostro favore, se riusciamo a svincolarci dalle seduzioni del consumismo e dalle strategie di mercato. Oggi può accadere che una donna dopo avere comprato e consumato prodotti altamente nocivi contemporaneamente vada a prenotare la visita senologica. Così come avviene per esempio che una azienda possa essere allo stesso tempo produttrice di anticrittogamici e di terapie oncologiche. Insomma non basta andare solo dal medico per sentirsi a posto, ma è necessario conoscere e mettere in pratica delle strategie di difesa frutto di una giusta informazione e di una solerte applicazione culturale…
Sarà un anno pieno di iniziative, di sorprese, di un intenso dialogo aperto alla città e a tutte le città del mondo, ma soprattutto, come sempre, di lotta, nel segno dell’Artico e della Donna che oggi prova tante derive, dalla malattia alla violenza sociale e familiare, dalla privazione dei diritti alla penalizzazione nel contesto lavorativo e culturale…

Anna Barbera e Lina Prosa

Free download della brochure in PDF:  Centro Amazzone – Programma 2019

Centro Amazzone

Programma 2019

Il mondo che scompare è la scelta tematica attraverso cui crediamo opportuno cucire tra di loro le attività 2019 del Centro Amazzone. Le foto ci ricordano i ghiacciai dell’Artico, in continua deriva per lo scioglimento dovuto al riscaldamento climatico. L’allarme è noto, ma le soluzioni no… L’immagine di copertina che abbiamo appositamente scelto ci rimanda a quella stessa del cancro, a partire da cui speriamo di riuscire a sollecitare una riflessione sulla interdipendenza tra corpo umano e ambiente, tra condizioni di vita e malattia. Da tantissimo tempo si parla del rapporto stretto che c’è tra il cancro, le abitudini errate e lo sconvolgimento dell’equilibrio della natura…
Si tratta di una questione politica globale, ma la responsabilità individuale è altrettanto importante chiamati come siamo, ogni giorno, a fare delle scelte che, possono andare a nostro favore, se riusciamo a svincolarci dalle seduzioni del consumismo e dalle strategie di mercato. Oggi può accadere che una donna dopo avere comprato e consumato prodotti altamente nocivi contemporaneamente vada a prenotare la visita senologica. Così come avviene per esempio che una azienda possa essere allo stesso tempo produttrice di anticrittogamici e di terapie oncologiche. Insomma non basta andare solo dal medico per sentirsi a posto, ma è necessario conoscere e mettere in pratica delle strategie di difesa frutto di una giusta informazione e di una solerte applicazione culturale…
Sarà un anno pieno di iniziative, di sorprese, di un intenso dialogo aperto alla città e a tutte le città del mondo, ma soprattutto, come sempre, di lotta, nel segno dell’Artico e della Donna che oggi prova tante derive, dalla malattia alla violenza sociale e familiare, dalla privazione dei diritti alla penalizzazione nel contesto lavorativo e culturale…

Anna Barbera e Lina Prosa

Free download della brochure in PDF:  Centro Amazzone – Programma 2019

IN ETÀ Laboratorio di danza

a cura di  Giuseppe Muscarello  danzatore-coreografo

Ottobre 2019 – Aprile 2020
Primo incontro lunedì 7 ottobre 2019, ore 16.00 e poi ogni lunedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

Il laboratorio utilizza il movimento come mezzo per riprogettare il corpo fuori dalla quotidianità, anche in situazione di crisi. Gli incontri, a cadenza settimanale, saranno dedicati alla elaborazione di un nucleo tematico che miri a rendere protagonista il corpo anche in presenza di limiti personali dovuti ad artrosi, blocchi psicologici, muscoli in disuso, sovrappeso, stanchezza.
Proprio il limite diventerà linguaggio artistico capace di costruire un nuovo racconto del corpo e dello stare insieme.
Il laboratorio avrà momenti di apertura al pubblico con un risultato scenico finale nel mese di aprile 2020.
Le iscrizioni (fino al 6 ottobre) sono aperte a donne di qualunque età. Il costo della partecipazione è di 40 euro al mese. Iscrizioni via email o direttamente giorno 7 ottobre alle ore 15 presso la segreteria del Centro Amazzone.

Centro Amazzone, via dello Spirito Santo al Monte di Pietà
e-mail: centro.amazzone@gmail.com
tel. 350.0342349 – 091.7407357c

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi